ATTIVITA' DELLA DELEGAZIONE TOSCANA
 ANNO 2016


Indice cronologico eventi del 2016:

Livorno, 11 gennaio 2016 pranzo solidale.

Firenze, 30 gennaio 2016 pranzo solidale.

Lucca, 31 gennaio 2016 anniversario Beata Maria Cristina di Savoia.

Arezzo, 27 febbraio 2016 consegna generi di prima necessità.

Massa, 27 febbraio 2016 Duomo di Massa cerimonia trigesimo.

Lucca, 3 marzo 2016 consegna generi di conforto.

Avenza MS, 25 marzo 2016 processione venerdì Santo.

Avenza MS, 01 aprile 2016 consegna generi di prima necessità.

Livorno, 23 aprile 2016 festa del Santo Patrone dell'Ordine.

Piana degli Albanesi PA, 23 aprile 2016 San Giorgio Delegazione Toscana ospite in Sicilia.

Monreale PA, 24 aprile 2016 Cerimonia di investitura.

Livorno, 29 aprile 2016 Pranzo solidale.

Carrara MS, 8 maggio 2016 dono di una statua.

Roma, 13-14-15 maggio 2016 Pellegrinaggio internazionale.

Carrara MS, 28 maggio 2016 Festività del Corpus Domini.

Livorno, 29 maggio 2016 Festività del Corpus Domini.

Livorno, 13 giugno 2016 Festività di San Antonio.

Piostoia, 14 giugno 2016 consegna generi di prima necessità.

Arliano Lucca, 26 giugno 2016 Convegno studio.

Livorno, 08 luglio 2016 consegna beni di consumo.

Viareggio Lucca, 25 luglio 2016 consegna generi di prima necessità.

Vicopelago - Lucca, 29 luglio 2016 consegna defibrillatore.

Arezzo, 30 luglio 2016 consegna generi di prima necessità.

Viareggio LU, 2 agosto 2016 consegna generi di prima necessità.

Carrara, 5 agosto 2016 donazione materiali didattici.

San Martino in Freddana, Lucca 11 settembre 2016 Festività della Santa Croce.

Livorno, 24 settembre 2016 cerimonia investitura.

Massa - Carrara, 4 ottobre 2016 visita di S.E.R. Cardinale Bagnasco.

Viareggio, 5 ottobre 2016 consegna generi di prima necessità.

Livorno, 15 ottobre 2016 pellegrinaggio a Montenero.

Livorno, 12 novembre 2016 consegna generi di prima necessità.

Livorno, 12 novembre 2016 Corale Polifonica di Palermo.

Livorno, 13 novembre 2016 Chiusura della Porta Santa.

Pescia PT, 12 dicembre 2016 consegna generi di prima necessità e giocattoli.

Massa, 17 dicembre 2016 regali di Natale ai bambini.

Livorno, 17 dicembre 2016 conferenza sugli Ordini Cavallereschi.

Lucca San Martino in Freddana, 18 dicembre 2016 Messa prenatalizia degli auguri.

Livorno, 21 dicembre 2016 pranzo solidale per 160 bisognosi.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 11 gennaio 2016

Pranzo solidale organizzato dalla Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano per ricordare l'Epifania appena passata, con 40 bisognosi anziani fragili della Parrocchia di S. Maria, Giulia e Francesco di Livorno. Un pranzo simbolo di solidarietà e condivisione come il progetto voluto dal nostro Gran Maestro  S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie Duca di Castro "la fame del vicino".

 

Il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito Edoardo Puccetti, il Cavaliere di Merito con Placca Carlo Zumbo Cancelliere della Delegazione Toscana, salutano gli ospiti del pranzo solidale.

 

 

Cavalieri in servizio ai tavoli.

 

 

Cavalieri in servizio ai tavoli.

 

 

Il Cavaliere di Grazia Ecclesiastico Mons. Placido Salvatore Bevinetto della Parrocchia di S.Maria, Giulia e Francesco di Livorno, in servizio ai tavoli.

 

 

Cavalieri in servizio ai tavoli.

TORNA INIZIO PAGINA

Firenze, 30 gennaio 2016

Parrocchia di San Michele a Rovezzano.

Vigilia della terza festività liturgica della Beata Maria Cristina di Savoia, Regina del Regno delle Due Sicilie, la Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, ha offerto 67 pasti a persone bisognose ed anziani della parrocchia di San Michele a Rovezzano.

Un pranzo simbolo di solidarietà e condivisione come il progetto voluto dal nostro Gran Maestro  S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie Duca di Castro "la fame del vicino".

 

Momento del pranzo solidale.

 

Cavalieri in servizio ai tavoli.

 

Momento del pranzo solidale.

 

Cavalieri in servizio ai tavoli con il Parroco Don Manuel.

 

Momento del pranzo solidale.

 

Cavalieri posano per foto ricordo a fine pranzo.

TORNA INIZIO PAGINA

Lucca, 31 gennaio 2016

La Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, ha voluto ricordare la figura della Beata Maria Cristina di Savoia nel Santuario di S. Gemma Galgani, celebrando una Messa in suo onore per il secondo anniversario dalla Beatificazione.

Maria Cristina di Savoia "La Reginella Santa"

 

Quadro della Beata Maria Cristina di Savoia e reliquiario con Reliquia di I classe della Beata (proprietà Delegazione Toscana).

 

Momento della cerimonia.

 

 Il Cavaliere di Grazia Federico Fanizza Bernardini, il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito Edoardo Puccetti, il Cavaliere di Merito con Placca Carlo Zumbo Cancelliere della Delegazione Toscana.

 

Momento della cerimonia.

 

Bacio della Reliquia a fine cerimonia.

 

Foto ricordo a fine cerimonia, Cavalieri e Dame con le socie dell'Associazione Convegni di Cultura Maria Cristina di Savoia.

TORNA INIZIO PAGINA

Arezzo, 27 febbraio 2016

Nonostante un forte nubifragio abbattutosi a Foiano della Chiana, i cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio della Delegazione Toscana, hanno consegnato alle famiglie della Parrocchia generi alimentari di prima necessità.
Nel rispetto del progetto "la fame del nostro vicino", voluto dal Gran Maestro dell'Ordine Costantiniano S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie.

 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Massa, 27 febbraio 2016

Duomo di Massa, celebrata la cerimonia di commemorazione nel trigesimo dalla scomparsa del Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri Antonio Taibi; con la presenza della Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e tutte le autorità militari e civili oltre la popolazione intervenuta numerosa.

 

 

 

 

 

 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Lucca, 3 marzo 2016

la Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio sensibile e attenta hai bisogni della comunità, con la collaborazione delle aziende di settore distribuisce a vari istituti della provincia di Lucca un cospicuo quantitativo di prodotti per l'incontinenza. Il Delegato Vicario e i Cavalieri della Delegazione Toscana intenti alla distribuzione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Avenza MS, 25 marzo 2016

La Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, con il suo Delegato Vicario Commendatore Edoardo Puccetti, partecipano alla solenne processione del Venerdì Santo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Avenza MS, 1 aprile 2016

I Cavalieri e le Dame del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio della Delegazione Toscana hanno donato beni alimentari di prima necessità alla Parrocchia San Pietro di Avenza. Nel rispetto del progetto altruistico voluto dal Gran Maestro S.A.R. il principe Carlo di Borbone, Due Sicilie, Duca di Castro, "la fame del vicino".

 

 

 

 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 23 aprile 2016

nella stupenda Chiesa della Madonna in Livorno, i Cavalieri le Dame ed il Clero Costantiniani hanno festeggiato la ricorrenza di San Giorgio, Santo Patrono del Sacro Militare ordine Costantiniano. La cerimonia è stata officiata dal Cavaliere di Grazia Ecclesiastico Don Cristian Domenico Comini.
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto ricordo a fine cerimonia.

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Piana degli Albanesi PA, 23 aprile 2016

Celebrazioni per il trecentesimo anniversario della nascita del Re Carlo di Borbone delle Due Sicilie.

la Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio ospite della Delegazione Sicilia nella Chiesa di San Giorgio S.E.R. Mons. Giorgio Demetrio Gallato, Comm. di Grazia Ecclesiastico del Sacro Militare Ordine Costantiniano Eparca di Piana degli Albanesi, ha celebrato la Divina liturgia di San Giovanni crisostomo, concelebrata da S.E.R. Mons. Simone Giusti Vescovo di Livorno Comm. di Grazia Ecclesiastico del Sacro Militare Ordine Costantiniano per la festività di San Giorgio, Patrono dell'Ordine.
 

Eparcato di Piana degli Albanesi
 

S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie Gran Cancelliere, S.A.R. la Principessa Anna di Borbone delle Due Sicilie incontrano il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito Edoardo Puccetti.

 

S.E.R. Mons. Giorgio Demetrio Gallato Eparca di Piana degli Albanesi saluta il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito Edoardo Puccetti.

 

Scambio di doni nel palazzo dell'Eparcato

 

 

S.A.R. le Principesse Beatrice e Anna posano con la Delegazione Toscana.

 

 

La Delegazione Toscana.

 

Cavalieri e Dame in corteo verso la Chiesa di San Giorgio.

 

Il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito Edoardo Puccetti e il.Delegato Vicario della Sicilia Cavaliere di Gran Croce di Grazia, Nobile Antonio Di Janni.

 

S.E.R. Mons. Giorgio Demetrio Gallato Commendatore di Grazia Ecclesiastico Eparca di Piana degli Albanesi e S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico Vescovo di Livorno, in corteo verso la Chiesa di San Giorgio.

 

Momento del corteo.

 

Interno Chiesa di San Giorgio.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Foto ricordo a fine cerimonia, le LL. AA. RR. con le Delegazione Toscana e Sicilia.

 

 

Monreale PA, nei locali adiacenti la Chiesa Santa Maria Santissima degli Agonizzanti, solidarietà con BRICIOLE DI SALUTE.
 

S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie Gran Cancelliere, S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico Vescovo di Livorno.

 

Dono di beni di prima necessità.

 

 

Dono di beni di prima necessità.

 

Foto ricordo con i volontari di Briciole di Salute.

 

Chiesa Santa Maria Santissima degli Agonizzanti, S.A.R. la Principessa Beatrice firma il registro dei visitatori illustri.

 

S.E.R. Mons. Simone Giusti, firma il registro dei visitatori illustri.

 

Il Commendatore Edoardo Puccetti, firma il registro dei visitatori illustri.

Monreale PA, Palazzo dell'Arcivescovado.
 

S.E.R. Mons. Michele Pennisi Arcivescovo di Monreale riceve S.A.R. la Principessa Beatrice, S.E.R. Mons. Simone Giusti i Delegati Vicari Nobile Antonio Di Janni per la Sicilia e il Commendatore Edoardo Puccetti per la Toscana.

 

S.E.R. Mons. Michele Pennisi Arcivescovo di Monreale,

 

intrattiene gli illustri ospiti.

 

il Commendatore Edoardo Puccetti in un momento conviviale,

 

offre un piccolo dono a S.A.R. la Principessa Beatrice

 

il Commendatore Edoardo Puccetti in un momento conviviale,

 

offre un piccolo dono a S.A.R. la Principessa Anna.

TORNA INIZIO PAGINA

Monreale PA, 24 aprile 2016

Celebrazioni per il trecentesimo anniversario della nascita del Re Carlo di Borbone delle Due Sicilie.

Cerimonia investitura nuovi Cavalieri nel Duomo di Monreale, presieduta da  S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico Vescovo di Livorno, con il Clero Costantiniano.
 

 

S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie Gran Cancelliere, S.A.R. la Principessa Anna di Borbone delle Due Sicilie, presenziano alla cerimonia di investitura.

 

Il Delegato Vicario della Sicilia Cavaliere di Gran Croce di Grazia, Nobile Antonio Di Janni e il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito Edoardo Puccetti alla cerimonia di investitura.

 

Momento della cerimonia.

 

 

Momento della cerimonia.

 

 

Il Priore della Delegazione Toscana, Cavaliere di Grazia ecclesiastico Don Rodolfo Rossi.

 

S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico Vescovo di Livorno, investe un Cavaliere.

 

Il Delegato Vicario della Sicilia Cavaliere di Gran Croce di Grazia, Nobile Antonio Di Janni, porge il mantello ad un nuovo Cavaliere.

 

Nobile Vincenzo Calefati Barone di Canalotti Cavaliere di Onore e Devozione in Obbedienza, Delegato del Sovrano Ordine di Malta per Sicilia occidentale.

 

Momento della cerimonia.

 

S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico Vescovo di Livorno.

 

 

Foto ricordo a fine cerimonia.

 

 

 

la Delegazione Sicilia con la Delegazione Toscana salutano le LL. AA. RR. la Principessa Beatrice e Anna con la visita alla

Cappella delle Dame di Palermo e assistendo al concerto per arpa organizzato dalla Contessa Signora Agata Orlando Riva di Sanseverino.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 29 aprile 2016

Pranzo solidale organizzato dalla Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano per ricordare la festività di Santa Caterina da Siena patrona d'Italia, a 26 bisognosi anziani fragili della Parrocchia di S. Maria, Giulia e Francesco di Livorno. Un pranzo simbolo di solidarietà e condivisione come il progetto voluto dal nostro Gran Maestro  S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie Duca di Castro "la fame del vicino".
 

 

Il Delegato Vicario della Toscana, Commendatore di Merito Edoardo Puccetti il Cavaliere di Grazia Ecclesiastico Mons. Placido Salvatore Bevinetto, aiutano i volontari nella distribuzione del pasto.

 

Cavalieri in servizio ai tavoli.

 

Cavalieri in servizio ai tavoli.

 

Cavalieri in servizio ai tavoli.

 

Cavalieri in servizio ai tavoli.

 

Cavalieri pranzano insieme agli ospiti.

TORNA INIZIO PAGINA

Carrara MS, 8 maggio 2016.

Festività dell'Ascensione, S.E.R. Mons. Giovanni Santucci Vescovo di Massa, Carrara e Pontremoli, ha benedetto la statua della Madonna del Cavatore donata dal nostro confratello Cavaliere di Merito Franco Barattini e le famiglie Soldati, Franchi e Barattini. Pregevole lavoro di scultura, realizzato in marmo bianco statuario proveniente dalla cava Michelangelo e scolpita nei laboratori della ditta Barattini Marmi srl. La statua alta oltre tre metri è stata donata alla Parrocchia della Madonna del cavatore di Bonascola. Il nostro confratello Franco Barattini ha voluto rendere partecipe a questa bellissima cerimonia in segno di condivisione la Delegazione Toscana  del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.
 

 

Il Delegato Vicario della Toscana, Commendatore di Merito Edoardo Puccetti con i Cavalieri ricevono S.E.R. Mons. Giovanni Santucci Vescovo di Massa, Carrara e Pontremoli

 

i Cavalieri entrano in Chiesa per la cerimonia.

 

i Cavalieri entrano in Chiesa per la cerimonia.

 

i Cavalieri entrano in Chiesa per la cerimonia.

 

S.E.R. Mons. Giovanni Santucci e il Clero entrano in Chiesa per la cerimonia.

 

Il Clero entra in Chiesa per la cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Il Vicesindaco di Carrara Sig.ra F. Fambrini con il Delegato Vicario Edoardo Puccetti e i donatori dell'opera.

 

 

S.E.R. Mons. Giovanni Santucci saluta a fine cerimonia.

 

Particolare del volto della Madonna del cavatore.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Roma, 13-14-15 maggio 2016

Pellegrinaggio internazionale del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio in occasione del Giubileo della Misericordia. Grande partecipazione di Cavalieri e Dame presenti S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie Duca di Castro, la consorte Principessa Camilla Duchessa di Castro, S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, il Clero Costantiniano guidati da S.E.R. il Sig. Cardinale Renato Raffaele Martino, Gran Priore.
 

 

S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie Duca di Castro, S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Prof. Vittorio Sgarbi, Dott. Massimo Viglione alla presentazione del libro: FRANCESCO II il Re cattolico.

 

 

Basilica di Santa Maria Maggiore Porta Santa.

 

Basilica di Santa Maria Maggiore.

 

Interno Basilica di Santa Maria Maggiore, rappresentanti delle Delegazioni Sicilia e Toscana in pellegrinaggio.

 

Scala Santa.

 

Il Delegato Vicario della Toscana, Commendatore di Merito Edoardo Puccetti, apre il corteo del pellegrinaggio internazionale.

 

L'ingresso del corteo in San Pietro con le LL.AA.RR.

 

Città del Vaticano - Basilica di San Pietro, grande partecipazione Costantiniana al pellegrinaggio internazionale del Giubileo della Misericordia.

 

Città del Vaticano - Basilica di San Pietro, grande partecipazione Costantiniana al pellegrinaggio internazionale del Giubileo della Misericordia.

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

 

Il Clero Costantiniano per una foto ricordo.

 

 

S.E.R. il Sig. Cardinale Renato Raffaele Martino Gran Priore con il Priore della Delegazione Toscana, Cavaliere di Grazia ecclesiastico Don Rodolfo Rossi

 

Momento della cerimonia.

 

 

Il Delegato Vicario della Toscana, Commendatore di Merito Edoardo Puccetti, S.E. Ambasciatore Giuseppe Balboni Acqua, Il Delegato Vicario della Sicilia Nobile Antonio di Janni, Commendatore Carmelo Sammarco.

 

Circolo della caccia, conviviale tra Cavalieri e Dame.

 

 

Circolo della caccia, conviviale tra Cavalieri e Dame.

 

 

Sua Santità Papa Francesco, ha concesso al Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio una speciale indulgenza plenaria.

 

Leggi la versione originale in latino                                   Leggi la versione tradotta in italiano

 

TORNA INIZIO PAGINA

Carrara MS, 28 maggio 2016

Solennità del Corpus Domini, Duomo di San Andrea i Cavalieri e le Dame del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio hanno partecipato alla solenne processione.
 

 

Momento della processione.

 

 

Momento della processione.

 

 

S.E.R. Mons. Giovanni Santucci Vescovo di Massa, Carrara e Pontremoli con i Cavalieri e Dame per una foto ricordo a fine cerimonia.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 29 maggio 2016

Solennità del Corpus Domini, dalla Chiesa di San Sebastiano al Duomo di San Francesco e Giulia in Livorno, i Cavalieri e Dame del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio hanno partecipato al Vespro e alla solenne processione presieduta da S.E.R. Mons. Simone Giusti Vescovo di Livorno Commendatore di Grazia ecclesiastico.
 

 

S.E.R. Mons. Simone Giusti recita il vespro.

 

il vespro.

 

Inizio processione del Corpus Domini.

 

Momento della processione.

 

 

Momento della processione.

 

Momento della processione.

 

Momento della processione.

 

Momento della processione.

 

Ingresso in Duomo

 

Ingresso in Duomo

 

Adorazione del Santissimo.

 

S.E.R. Mons. Simone Giusti Vescovo di Livorno, impartisce la solenne benedizione.

 

Cavalieri e Dame in preghiera.

 

 

Foto ricordo a fine cerimonia.

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 13 giugno 2016

Festività di San Antonio dalla Chiesa della Madonna in Livorno, i Cavalieri e Dame del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio hanno partecipato alla solenne processione in onore del Santo.
 

 

Statua di San Antonio.

 

 

Santa Messa per la festività di San Antonio.

 

 

Il Delegato Vicario della Toscana, Commendatore di Merito Edoardo Puccetti e alcuni Cavalieri durante la cerimonia.

 

Uscita della processione.

 

 

Momento della processione.

 

 

Momento della processione.

 

 

Momento della processione il Clero Costantiniano.

 

 

Momento della processione.

 

 

Distribuzione di gigli benedetti a fine processione in onore di San Antonio.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Pistoia, 14 giugno 2016

I Cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio Delegazione Toscana, hanno consegnato alla Parrocchia di San Biagio in Cascheri generi alimentari di prima necessità. Nel rispetto del progetto "la fame del nostro vicino", voluto dal nostro Gran Maestro  S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie Duca di Castro.
 

 

Pacchi pronti per la consegna.

 

 

Il Parroco Don Piero Vannelli riceve i generi di prima necessità dai Cavalieri Daniele Romanelli e Pierluigi Pucci con il Sig. Alberto Simione che ha contribuito alla raccolta.

TORNA INIZIO PAGINA

Arliano LU, 25 giugno 2016

 

1° Convegno di studio: "Per un cammino spirituale dei Cavalieri e le Dame Costantiniani"

Nella quiete della cinquecentesca Casa Diocesana Mons. Enrico Bartoletti di Arliano Lucca, si è svolto il 1° Convegno di Studio "Per un cammino spirituale dei Cavalieri e le Dame Costantiniani".

L'incontro, nella giusta prospettiva: affermare con forza il fondamento spirituale della Sacra Milizia Costantiniana, partendo dalla indiscussa appartenenza alla Chiesa Cattolica con coerenza di vita, sostenuta da un serio cammino di fede capace di dare senso evangelico alla carità. Relatori della giornata studio: Comm. Edoardo Puccetti, Delegato Vicario Delegazione Toscana e Don Rodolfo Rossi, Priore della Delegazione Toscana; Correlatori Mons. Fra Giovanni Scarabelli, Priore della Delegazione della Repubblica di San Marino; il Cav. Don Donato Mollica; il Cav. Prof. Leo Lazzari.

 

 

Locandina dell'evento.

 

 

Il Priore della Delegazione Toscana, Cavaliere di Grazia ecclesiastico Don Rodolfo Rossi, la preghiera inizio convegno.

 

 

I Cavalieri e le Dame in preghiera.

 

 

Il Delegato Vicario della Delegazione Toscana, Commendatore di Merito Edoardo Puccetti, apre il convegno dando lettura del messaggio augurale di S.E.R. il Sig. Cardinale Renato Raffaele Martino Gran Priore.

 

Clicca sull'immagine

per il testo integrale del messaggio augurale del Gran Priore.

 

Momento del convegno.

 

 

 

L'intervento di Monsignor Frà Giovanni Scarabelli, Commendatore di Grazia ecclesiastico Priore della Delegazione di San Marino.

 

Momento del convegno.

 

 

Momento del convegno.

 

 

Momento del convegno.

 

Il Delegato Vicario della Delegazione Toscana, Commendatore di Merito Edoardo Puccetti, saluta e ringrazia a fine lavori.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 8 luglio 2016

I Cavalieri della Delegazione Toscana dell'Ordine Costantiniano hanno donato 300 capi di abbigliamento per bambini, nuovi alle suore dell'Ordine Figlie di Sant'Anna, nelle mani di Suor Maria Madre Superiora.
La donazione rientra nel progetto "la fame del nostro vicino", fortemente voluto dal Gran Maestro S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, che non guarda soltanto all'aspetto alimentare ma anche tutti gli altri bisogni primari della quotidianità, dei meno fortunati.

 

Pacchi pronti per la consegna.

 

Il Delegato Vicario Toscana Edoardo Puccetti e il referente per Livorno Amedeo Nannipieri

 

Il Delegato Vicario Toscana Edoardo Puccetti e il segretario della Delegazione Toscana Roberto Orlandi.

 

La Madre Superiora Suor Maria, il Delegato Vicario Toscana Edoardo Puccetti e il segretario della Delegazione Toscana Roberto Orlandi.

 

La Madre Superiora e il Delegato Vicario Toscana.

 

 Il referente per Livorno.

 

La Madre Superiora Suor Maria, il Delegato Vicario Toscana Edoardo Puccetti e il referente per Livorno Amedeo Nannipieri.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Viareggio LU, 25 luglio 2016

I Cavalieri della Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio hanno donato ai Padri Minori Francescani della Parrocchia Sant'Antonio, generi alimentari di prima necessità da distribuire ai bisognosi della comunità. Su intuizione del Delegato Vicario della Toscana, Comm. Edoardo Puccetti e con la concreta collaborazione dei Cavalieri (in foto), per mantenere vivo il nobile progetto "la fame del nostro vicino" fortemente voluto dal Gran Maestro S.A.R. Carlo di Borbone delle Due Sicilie Duca di Castro.

 

Padre Novak e i Cavalieri Gianpaolo Di Giorgio e Alessandro Freschi.

 

Consegna dei grneri alimentari.

 

 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Vicopelago - Lucca, 29 luglio 2016

Nell’ambito delle iniziative sociali della Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, che ormai accompagnano quelle assistenziali e caritatevoli da diversi anni, nella storica Villa Bernardini, sede della Delegazione Toscana, si è svolta una cerimonia per la donazione di un defibrillatore all’Associazione Amici del Cuore di Lucca, sodalizio che da più di sei lustri opera nella Provincia lucchese per la prevenzione dell’infarto e soprattutto nella post rieducazione.
La location storico monumentale, in tutto il suo splendore, ha impreziosito il momento della consegna dell'attrezzatura medica da parte del Comm. Edoardo Puccetti, Delegato Vicario della Toscana, affiancato dal Dott. Antonio Prisco, direttore per la Provincia di Lucca della società Alleanza Assicurazioni, prezioso partner della Delegazione Costantiniana, al Dott. Raffaele Faillace, Presidente dell’Associazione Amici del Cuore.
Il Dott. Faillace, dopo aver illustrato le attività specialistiche dell’associazione rappresentata, ha informato che il defibrillatore sarà posizionato all’interno di un “cardio camper” a disposizione della comunità per le evenienze del caso.
 

    

Villa Bernardini, Sede della Delegazione Toscana

 

Un interno di Villa Bernardini

 

Momento del convivio

 

          

Il Delegato Vicario Toscana Edoardo Puccetti consegna il defibrillatore all'Associazione Amici del Cuore.

 

 

   

Il Presidente Dott. Raffaele Faillace ringrazia.

 

 

   

Il direttore dell'Alleanza Assicurazioni Dott. Antonio Prisco, partner della Delegazione ringrazia per la serata.

 

Foto ricordo a sigillo della magnifica serata.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Arezzo, 30 luglio 2016

Foiano della Chiana, i cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio della Delegazione Toscana, hanno consegnato alla Parrocchia generi alimentari di prima necessità. Nel rispetto del progetto "la fame del nostro vicino", voluto dal Gran Maestro dell'Ordine Costantiniano S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie.
 

  

I Cavalieri Lorenzo Burzi, Giovanni Favicchio, Massimo Salvadori e alcuni volontari della CARITAS consegnano generi di prima necessità alla Parrocchia.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Viareggio LU, 2 agosto 2016

I Cavalieri della Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio hanno donato alla Comunità educativa "Elisabetta De Sortis" generi alimentari di prima necessità per mantenere vivo il nobile progetto "la fame del nostro vicino" fortemente voluto dal Gran Maestro S.A.R. Carlo di Borbone delle Due Sicilie Duca di Castro.
 

 

    

Sorella Aurelia e Flora ricevono dai Cavalieri Alessandro Freschi, Rosario Golfieri i generi alimentari.

TORNA INIZIO PAGINA

Carrara MS, 5 agosto 2016

I Cavalieri della Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio in collaborazione con l'Associazione Gioco Anch'io, nei locali della Parrocchia di Bonassola MS, hanno donato materiali didattici ai bambini di Chernobyl ospiti della popolazione del Comune di Carrara.
 

 

  

Il saluto del Sindaco di Carrara Angelo Zubbani.

 

 

 

 

 

 

  

I Cavalieri della Delegazione Toscana e il Presidente dell'Associazione Gioco Anch'io,

consegnano materiali didattici ai giovani ospiti e posano per una foto ricordo.

 

TORNA INIZIO PAGINA

San Martino in Freddana, Lucca 11 settembre 2016

Nella Chiesa Parrocchiale di San Martino in Freddana, la Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio guidata dal Delegato Vicario, Commendatore Edoardo Puccetti, ha festaggiato la ricorrenza dell'Esaltazione della Santa Croce con una cerimonia presieduta dal Priore della Delegazione Don Rodolfo Rossi, Cavaliere di Grazia Ecclesiastico.
Al termine della celebrazione il Delegato Vicario Edoardo Puccetti e il Priore Don Rodolfo Rossi, in continuità con il percorso formativo, hanno illustrato i contenuti fondamentali del vademecum “Per un cammino di vita spirituale dei cavalieri e dame costantiniani”, fortemente voluto da S.E.R. il Sig. Cardinale Renato Raffaele Martino Gran Priore dell’Ordine come preparazione spirituale per gli aspiranti Cavalieri che saranno investiti il 24 settembre prossimo.

 

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Momenti della spiegazione del vademecum per i Cavalieri.

 

Momenti della spiegazione del vademecum per i Cavalieri.

 

Foto ricordo a fine cerimonia.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 24 settembre 2016

Cattedrale di San Francesco, Chiesa Costantiniana.

Solenne cerimonia d'investitura di nuovi Cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. Il rito d'investitura è stato officiato da S.E.R. Mons. Simone Giusti Vescovo di Livorno, Commendatore di Grazia Ecclesiastico, che ha magnificamente arricchito la solennità dell'evento con una omelia feconda di riflessioni sull'attuale contemporaneità.

Ospite dell'evento, il Delegato Vicario della Delegazione Sicilia, Cavaliere di Gran Croce di Grazia Dott. Antonio Di Janni.
 

 

Il Vescovo di Livorno S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico, Don Donato Mollica Rettore della Cattedrale di San Francesco Cavaliere di Grazia Ecclesiastico, Don Rodolfo Rossi Cavaliere di Grazia Ecclesiastico Priore della Delegazione Toscana.

 

 

Il Delegato Vicario della Sicilia Cavaliere di Gran Croce di Grazia, Nobile Antonio Di Janni, il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito con Placca Edoardo Puccetti,  il Cavaliere di Merito con Placca Carlo Zumbo Cancelliere della Delegazione Toscana.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia, i futuri Cavalieri.

 

Momento della cerimonia, l'investitura.

 

Momento della cerimonia, la consegna del diploma.

 

 

Momento della cerimonia, la vestizione.

 

 

Il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito con Placca Edoardo Puccetti, ringrazia S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico Vescovo di Livorno e l'illustre ospite.

 

Il Delegato Vicario della Sicilia Cavaliere di Gran Croce di Grazia, Nobile Antonio Di Janni, ringrazia e porge il saluto del Cavaliere di Gran Croce S.E.R. Mons. Michele Pennisi Arcivescovo di Monreale Priore della Delegazione Sicilia.

 

 

S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico, Vescovo di Livorno

 

 

 

I saluti a fine cerimonia.

 

 

Foto ricordo a fine cerimonia.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Massa - Carrara, 04 ottobre 2016

In occasione della solennità di San Francesco d'Assisi, patrono della Diocesi di Massa - Carrara e Pontremoli, S.E.R. il Sig. Cardinale Angelo Bagnasco, Presidente della C E I, Balì, Cavaliere di Gran Croce di Giustizia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, su invito di S.E.R. Mons. Giovanni Santucci Vescovo di Massa - Carrara e Pontremoli, ha presieduto la Santa Messa. Alla cerimonia hanno partecipato i Vescovi delle città Toscane e Liguri, le Autorità Civili e Militari, le Associazioni di volontariato, i Cavalieri del Santo Sepolcro e del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. Al termine della cerimonia il Delegato Vicario della Toscana, Commendatore di Merito con Placca Edoardo Puccetti, ha ringraziato S.E.R. il Sig. Cardinale Angelo Bagnasco, della gradita visita in terra di Toscana, anche a nome di S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Gran Maestro del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.
 

 

                        

S.E.R. Mons. Giovanni Santucci Vescovo di Massa Carrara e Pontremoli, riceve nel Duomo di Massa S.E.R. il Sig. Cardinale Angelo Bagnasco.

 

 

Momento della cerimonia.

 

 

S.E.R. il Sig. Cardinale Angelo Bagnasco saluta a fine cerimonia.

 

 

                   

Il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito con Placca Edoardo Puccetti, si intrattiene con S.E.R. il Sig. Cardinale Angelo Bagnasco Presidente della C E I, Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

 

 

                 

Il Delegato Vicario Edoardo Puccetti saluta S.E.R. il Sig. Cardinale Angelo Bagnasco.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Viareggio, 5 ottobre 2016

I Cavalieri della Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio hanno donato alla Parrocchia di Santa Rita e alla Casa Famiglia Giovanni Paolo II generi alimentari di prima necessità, nell'ambito del progetto sociale curato da Don Luigi Pellegrino.
I sentimenti solidali continuano ad alimentare i nobili e condivisi propositi di S.A.R. il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie Duca di Castro, Gran Maestro dell'Ordine Costantiniano.

 

 

Don Luigi Pellegrino, riceve i Cavalieri.

 

 

Generi alimentari.

 

 

I Cavalieri Alessandro Freschi e Gianpaolo Di Giorgio scaricano alimenti.

 

 

Generi alimentari consegnati.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 15 ottobre 2016

Santuario della Madonna delle Grazie,
Inserito nel contesto del pellegrinaggio mensile al Santuario di Montenero, su espresso desiderio di S.E.R. Mons. Simone Giusti, Vescovo di Livorno, si è celebrato il Giubileo delle Dame e dei Cavalieri degli Ordini di: Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, del Santo Sepolcro di Gerusalemme e S.M.O. di Malta, presenti ed operanti sul territorio diocesano. Dopo la processione è stata attraversata la Porta della Misericordia del Santuario ed ha fatto seguito la celebrazione eucaristica, durante la quale il S.E.R. Mons. Simone Giusti ha ribadito, con vigore, il carisma prominente dei Cavalieri: "non bisogna solamente fregiarsi di una cappa, ma bisogna rendere testimonianza a Cristo Signore con la propria vita, in parole ed opere".

A seguire è stato presentato dal Delegato Vicario della Toscana, Commendatore di Merito con Placca Edoardo Puccetti, il libro del Prof. Alessio Varisco Cavaliere di Merito dell'Ordine Costantiniano, dal titolo: "San Giorgio e i Costantiniani, i Borbone delle Due Sicilie e i Loro Ordini Dinastici" che personalmente ne ha illustrato i tratti salienti.
La giornata ricca di emozioni, preghiera e cultura, si è conclusa con un incontro conviviale.
 

 

S.E.R. Mons. Simone Giusti Commendatore di Grazia Ecclesiastico, Vescovo di Livorno, durante il pellegrinaggio.

 

Il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito con Placca Edoardo Puccetti e alcuni Cavalieri durante il pellegrinaggio.

 

Arrivo al Santuario della Madonna delle Grazie.

 

Ingresso dei Cavalieri al Santuario della Madonna delle Grazie.

 

 

Il clero con S.E.R. Mons. Giusti.

 

Momento della cerimonia.

 

La rappresentanza del S.O.M. di Malta.

 

Omelia di S.E.R. Mons. Giusti.

 

S.E.R. Mons. Giusti saluta i tre Orini Cavallereschi che hanno partecipato al pellegrinaggio.

 

Foto di gruppo a ricordo del pellegrinaggio. (clicca sull'immagine per ingrandire)

A seguire nella sala convegni del Santuario della Madonna delle Grazie, presentazione del libro: "San Giorgio e i Costantiniani, i Borbone delle Due Sicilie e i Loro Ordini Dinastici" del Prof. Alessio Varisco, Cavaliere di Merito dell'Ordine Costantiniano.
 

Il Delegato Vicario della Delegazione Toscana Commendatore di Merito con Placca Edoardo Puccetti presenta l'autore Prof. Alessio Varisco.

 

Il Prof. Alessio Varisco, illustra la sua opera.

 

Momento del dibattito.

 

Il Prof. Alessio Varisco, con i rappresentanti dei tre Ordini Cavallereschi.

 

Il Prof. Alessio Varisco omaggia con una copia S.E.R. Mons. Giusti.

 

Il Prof. Alessio Varisco omaggia con una copia il Comm. Edoardo Puccetti.

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 12 novembre 2016

 

La solidarietà continua ad animare le azioni della Dalegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, il referente per la città di Livorno, Cavaliere di Merito Amedeo Nannipieri, ha consegnato al parroco della Parrocchia di San Francesco e Giulia Mons. Placido Bevinetto, capi di abbigliamento e beni alimentari di prima necessità per i bisognosi. La Delegazione Toscana dell'Ordine Costantiniano, da anni si occupa delle frange più emarginate della nostra società.
 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 12 novembre 2016.

Nella Cattedrale San Francesco, Chiesa Costantiniana è stata celebrata la Solenne Messa di ringraziamento per l'anno giubilare giunto al termine, celebrata da Monsignor Antonio Pons Crespì e Don Donato Mollica, Cavaliere di Grazie Ecclesiastico, rettore della Cattedrale; in chiusura la Corale Polifonica di Palermo, diretta dal Maestro Manrico Signorini, ha tenuto un concerto di musica sacra. La Delegazione Toscana ha condiviso questo giorno di preghiera, cultura e riflessione.
 

 

Cerimonia di ringraziamento al termine dell'anno giubilare.

 

Concerto Corale Polifonica di Palermo.

 

Foto ricordo a fine concerto.

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 13 novembre 2016

Nella Cattedrale San Francesco Chiesa Costantiniana, S.E.R. Mons. Simone Giusti Vescovo di Livorno, Commendatore Di Grazia Ecclesiastico del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, ha celebrato la Solenne Messa per la chiusura della Porta Santa, a conclusione del Giubileo Straordinario della Misericordia. Ospite della cerimonia religiosa S.E.R il Sig. Cardinale Camillo Ruini. Hanno partecipato all'evento i rappresentanti di tutte le istituzioni civili e militari, le varie associazioni di volontariato operanti sul territorio, le Dame ed i Cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, del Santo Sepolcro di Gerusalemme e del Sovrano Militare Ordine di Malta. Particolarmente intensa è stata l'omelia del S.E.R. il Sig. Cardinale Ruini, sul tema: "c'è un dopo?", definendo il paradiso "l'essere per sempre con Dio in Gesù Cristo e con i nostri fratelli in piena condivisione umana".
 

 

Cattedrale di San Francesco Chiesa Costantiniana in Livorno, il Delegato Vicario Toscana, Edoardo Puccetti Commentatore di Merito con placca, porge il saluto di S.A.R. Il Principe Carlo Di Borbone Due Sicilie Duca di Castro Gran Maestro dell'Ordine Costantiniano e della Delegazione Toscana tutta a S.E.R. il Sig. Cardinale Camillo Ruini.

 

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

Momento della cerimonia.

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Pescia PT, 12 dicembre 2016


Nell'avvicinarsi la Festività del Santo Natale, la Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, sempre attenta alle necessità dei meno fortunati e nel rispetto del progetto "la fame del nostro vicino" voluto da S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie Gran Maestro dell'Ordine, al Parroco Don Valerio Mugnaini della Parrocchia dei SS. Stefano e Niccolao in Pescia  i Cavalieri hanno consegnato generi alimentari di prima necessità oltre a vestiario nuovo e giocattoli per bambini.

 

 

I Cavalieri Pierluigi Pucci e Daniele Romanelli con il prezioso contributo del Sig. Alberto Simione consegnano a Don Valerio Mugnaini,

generi alimenteri di prima necessità, capi di abbigliamento e giocattoli per i più piccini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Massa, 17 dicembre 2016

Casa di reclusione di Massa, i Cavalieri del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio Delegazione Toscana in collaborazione con il Telefono Azzurro sede di Marina di Massa, hanno donato per queste festività natalizie giocattoli ai figli dei detenuti.

 

 

 

 

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 17 dicembre 2016

Nella sala convegni della Fondazione LEM si è svolta la conferenza "l'importanza dei Cavalieri nella città di Livorno nel XVI e XVII secolo, il Sacro Militare Ordine di Santo Stefano Papa e Martire, l'Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta, l'Ordine della Santissima Trinità".
 

 

Locandina della conferenza.

 

Momenti della conferenza.

 

Momenti della conferenza.

TORNA INIZIO PAGINA

Lucca San Martino in Freddana, 18 dicembre 2016

Santa Messa in preparazione al Natale del Signore, celebrata dal Priore della Delegazione Toscana Don Rodolfo Rossi, Cavaliere di Grazia Ecclesiastico, con il consueto scambio augurale fra i Cavalieri e le Dame del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, rappresentato dal Delegato Vicario, Commendatore di Merito con Placca, Edoardo Puccetti.
 

 

Momenti della cerimonia.

 

Momenti della cerimonia.

 

Momenti della cerimonia.

 

Momenti della cerimonia.

 

Panoramica della cerimonia. (clicca sul'immagine per ingrandire)

 

 

Foto di gruppo. (clicca sul'immagine per ingrandire)

 

TORNA INIZIO PAGINA

Livorno, 21 dicembre 2016

Presso la sede della Caritas di Livorno è stato organizzato, dalla Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, un pranzo prenatalizio per 160 indigenti. Il Delegato Vicario Commendatore di Merito con Placca Edoardo Puccetti, assistito dai Cavalieri, unitamente a Suor Raffaella Spiezzo, Presidente della Fondazione Caritas di Livorno e S.E.R. Monsignor Simone Giusti, Vescovo di Livorno Commendatore di Grazia Ecclesiastico, hanno  contribuito alla realizzazione dell'evento, nel segno della solidarietà e della condivisione con i meno fortunati. Al termine del pranzo, a tutti gli ospiti è stata donata una deliziosa confezione di cioccolatini. Nel rispetto del progetto voluto dal Gran Maestro dell’Ordine S.A.R. il Principe Carlo di Borbone Due Sicilie Duca di Castro "la fame del vicino".
 

 

il saluto di S.E.R. Simone Giusti Vescovo di Livorno.

 

il saluto del Delegato Vicario Toscana Commendatore Edoardo Puccetti.

 

il saluto di Suor Raffaella Spiezzo, Presidente Caritas Livorno.

 

Momenti del pranzo solidale.

 

Momenti del pranzo solidale.

 

Momenti del pranzo solidale.

 

Momenti del pranzo solidale.

 

Momenti del pranzo solidale.

 

 

A fine pranzo l'arrivederci di S.E.R. Simone Giusti Vescovo di Livorno, del Delegato Vicario Toscana Commendatore Edoardo Puccetti e di Suor Raffaella Spiezzo, Presidente Caritas Livorno.

 

La Delegazione Toscana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, desidera ringraziare

il GRUPPO ELIOR

azienda leader nella ristorazione collettiva e lo Staff, che ha coordinato il pranzo natalizio

con i Cavalierei le Dame della Delegazione Toscana.

 

TORNA INIZIO PAGINA


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE